Home News Consigli per gli acquisti: Mercedes Classe C ex DTM

Consigli per gli acquisti: Mercedes Classe C ex DTM

by Il direttore

Se negli ultimi anni Mercedes – un po’ come molte altre case automobilistiche – ha perso buona parte del suo fascino e del suo stile, non si può negare che fino alla fine degli anni ’90 le vetture con la stella a tre punte sul cofano erano veramente dei ferri del Signore, spesso ottimi per andare a signore.

Trascurando per un momento la Mercedes 190E e tutte le sue derivate, macchina sicuramente affascinante (come raccontato da quel folle di Benny Marcel QUI) ma che sta facendo la stessa fine dell’Alfa 75, vogliamo oggi consigliarvi un acquisto da veri fenomeni del paddock, uno ferro che, statene sicuri, non vi farà certo passare per un debosciato nostalgico/modaiolo quanto piuttosto un vero intenditore.

Signori, tenete a mano il portafogli, iniziate a preparare le bugie per la moglie, get ready per chiedere l’aumento al capo, quella che abbiamo scovato per voi è una tanto rara quanto affascinante Mercedes Classe C ex DTM del 1994, un ferro indimenticato senza tempo meraviglioso fantastico dio la voglio io. Guidata da Ellen Lohr nella stagione 1994 e successivamente da Uwe Alzen nel 1995 (pilota del team privato Persson), la macchina ottenne proprio in quell’anno un clamoroso secondo posto a Hockenheim.

– di che ca**o stiamo parlando?? –

Dopo aver concluso la stagione 1995, la macchina è rimasta a pigliare la polvere finché nel 2009 è stata restaurata completamente, riportandola ai suoi antichi fasti e pronta per scendere in pista a menare ceffe in qua e in là, cosa che evidentemente le viene bene: dal 2014 questa Mercedes Classe C  è infatti impegnata in diversi campionati dedicati alle auto da turismo storiche e, sia nel 2017 che nel 2018, ha vinto il campionato con al volante Thorsten Stadler. Nel 2019 a SPA il ferraccio è arrivato secondo dietro a Klaus Ludwig mentre la gara del Nürburgring è stata annullata a causa del brutto tempo.

Ora, dopo aver concluso la scorsa stagione, la macchina è pronta per affrontare le prossime con, perché no, qualcuno di voi al volante. Questa Mercedes Classe C da DTM è infatti in cerca di un nuovo proprietario che la usi per scordolare senza alcun rispetto e per prendere a sportellate gli avversari. Guardatela, fatevi ammaliare da quei passaruota esagerati, fatevi solleticare da quell’alettone, lasciate che il prurito nelle mutande aumenti immaginandovi seduti dietro al montante B di questo vero ferro del dio. Iniziate pure a sbavare (senza farvi vedere) all’idea di spremere fino al limitatore (posto a undicimila e cinquecento giri) il suo ululante V6 da 2,5 litri con doppio albero a camme in testa e capace di spingere 400 spudorati cavallini sulle ruote posteriori, tutti da tenere a bada attraverso un cambio manuale a 6 marce, quest’ultimo montato in blocco con il differenziale posteriore per una migliore equilibratura dei pesi, roba seria questa.

Preparate il Cleenex

Non siamo in grado di dirvi il prezzo di questa Mercedes – disponibile su richiesta all’azienda che vende la macchina – ma possiamo dirci che il vostro unico problema sarà tirare fuori il grano; con l’acquisto della macchina infatti è prevista un infinita lista di pezzi di ricambio, sia pezzi originali che riproduzioni, molto utili per scendere in pista al grido di “spingere è correre” senza l’ansia di fare danni a 6 zeri. Nel prezzo è incluso il servizio di consegna nel vostro garage e quello di manutenzione durante le gare e, FONDAMENTALE, la possibilità di scendere in pista a tirare delle legnate a quei fenomeni con le Alfa 155 DTM.

Cosa aspettate? Non avrete mica seccato tutta la tredicesima vero? Nel caso la risposta a questa domanda sia “sì, sono un poveraccio, vacca boia”, potete fare come me, mettevi un gran poster in casa, ricordate, un ferro è per sempre, sopratutto se è di carta e non dovete pagarci il bollo.

Foto via racecarsdirect

E questi li hai letti?

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi